Le edizioni passate della Confederations Cup, dalla prima nel 1992 a quelle più recenti

La Storia della Confederations Cup

La FIFA Confederations Cup (o in Italiano: Coppa delle Confederazioni) è un torneo calcistico per nazionali di calcio, organizzato dalla FIFA, che si svolge con cadenza quadriennale negli anni dispari. La prima edizione è del 1995 (Si aggiunge anche l'edizione del 1992 creata da re Fahd, inizialmente considerato solo come torneo amichevole ma poi successivamente riconosciuto dalla stessa FIFA).

La prima Confederations Cup si è svolta nel 1992 in Arabia Saudita e così è stato anche per le 2 edizioni successive, nel 1995 e nel 1997. Questa prima edizione vide l'Argentina alzare la "King Fahd Cup", così chiamata in onore del re e primo ministro dell'Arabia Saudita che aveva ideato il torneo, su altre 3 avversarie: Stati Uniti d'America, Costa d'Avorio, ed Arabia Saudita. All'edizione del 1995 parteciparono 6 squadre suddivise in 2 gironi da 3. A vincere a sorpresa fu la Danimarca in finale contro l'Argentina (2-0).

Nel 1997 le partecipanti divennero 8. A vincere fu il Brasile di Romario, che rifilò 6 reti (3 per tempo) in finale alla sorpresa del torneo, l'Australia. L'edizione del 1999 vide il trionfo dei padroni di casa del Messico; successo ancora più importante vista la vittoria in finale (spettacolare 4-3) contro i vice-campioni del Mondo del Brasile, nonché allora detentori del titolo. L'edizione del 2001 si svolse in Corea del Sud e Giappone e funse da prova generale ai mondiali dell'anno successivo organizzati proprio dagli stessi 2 paesi. Questa edizione fu appannaggio della Francia in finale sul Giappone (1-0).

Nel 2003 il torneo si svolse in Francia, e furono nuovamente i transalpini a concedersi il bis; questa volta la vittima in finale fu il Camerun. Questa edizione verrà anche tristemente ricordata per la morte improvvisa del camerunense Marc Viven Foe, durante il match di semifinale Colombia-Camerun; al minuto 73' di gioco, il centrocampista si accasciò per terra apparentemente senza ragione, privo di sensi. Nonostante il repentino intervento di addetti e assistenti medici e dei compagni di squadra, il giocatore morirà un'ora dopo. Inutili tutti i tentativi di rianimazione nello spogliatoio.

A partire dall'edizione successiva, quella del 2005, la FIFA stabilì che la Confederations si sarebbe svolta, come stabilito nel paese che ospita l'anno successivo il Mondiale. In questo caso quindi toccò alla Germania. A trionfare furono nuovamente i brasiliani, vittoriosi per 4-1 sui rivali dell'Argentina. Protagonista di quest'ultima edizione è stato Adriano, capocannoniere con 5 gol.

Da questa edizione in avanti, viene deciso che la Confederation's Cup si svolgerà ogni 4 anni, ovvero negli anni dispari precedenti alla Coppa del Mondo, e sempre nella nazione ospitante il Mondiale l'anno successivo, in modo da essere una sorta di prova generale e organizzativa della rassegna iridata.